Cerca qui:
 

Come Ansaldo ha aumentato il livello di servizio pianificando a capacità finita

Ottimizzare la produzione a commessa nel settore elettromeccanico

Come Ansaldo Energia ha raggiunto un aumento del livello di servizio del 26%, grazie al software di pianificazione della produzione a capacità finita, CyberPlan.

 

L’azienda: elettromeccanica con un fatturato pari ad 1 mld di euro

Ansaldo Energia è la più grande azienda italiana e tra le principali a livello mondiale per la produzione, installazione e fornitura di servizi per impianti elettrici con un fatturato pari ad 1 miliardo di € ed il personale pari a 2.600 persone.

 

La sfida: pianificare in maniera avanzata, partendo da SAP

Ansaldo Energia necessitava di incrementare la bontà della pianificazione della produzione, fatta tramite molteplici strumenti (SAP, Project, Excel, etc) che non permettevano una pianificazione collaborativa e limitavano la visibilità dell’intera produzione. La principale sfida dell’azienda, operante nel settore metalmeccanico con una produzione di tipo ETO ed MTO, era quella di aumentare il livello di servizio, inteso come la capacità dell’Azienda di soddisfare (all’estremo anticipare) le richieste e le aspettative (esplicite ed eventualmente implicite) dei Clienti al momento giusto e con i prodotti/servizi giusti.

 

La soluzione: CyberPlan

La soluzione selezionata è stata il software di pianificazione della produzione a capacità finita CyberPlan, integrato nella realtà IT esistente in maniera efficace ed efficiente. Il software, modellato sulle esigenze dell’azienda ha inoltre permesso di ridisegnare i processi di pianificazione della produzione.

 

I risultati: date di consegna affidabili e alto livello di servizio

I KPI (Key Performance Indicator) più rilevanti sono aumentati in maniera considerevole, raggiungendo in breve tempo un:

  • Aumento della bontà di pianificazione della produzione (rispetto appuntamenti tra ordini): +33%
  • Aumento della bontà della pianificazione della produzione a capacità finita (corrispondenza tra date pianificate e schedulate a capacità finita): +60%
  • Aumento del livello di servizio complessivo: trend in costante aumento +26%

 

LEGGI IL CASE STUDY >

 

CyberPlan – Pianificazione e piano commesse, gestione dei carichi, visibilità sui KPI