Cerca qui:
 

ILCAM

Leader europeo nella produzione di frontali per l’industria del mobile

L'azienda

Nata nel 1959 con una produzione artigianale di spalliere curvate e altri accessori, ILCAM è oggi leader europeo nella produzione di frontali per l’industria del mobile.

L’azienda persegue da sempre innovazione tecnologica, miglioramento continuo, ricerca nel design e profonda attenzione per la sostenibilità ambientale, economica, sociale. Il gruppo ILCAM vanta un organico di oltre 1000 persone, un’ampia gamma di prodotti, una capacità produttiva di più di 70.000 pezzi al giorno in 11 unità strategiche distribuite anche all’estero. ILCAM usa CyberPlan dal 1999 per la pianificazione e schedulazione della produzione.

 

La sfida

Dal 1999, anno di installazione di CyberPlan, ad oggi l’azienda è cresciuta notevolmente e il volume d’affari in particolare è più che raddoppiato nell’ultimo decennio.

Con il crearsi del gruppo industriale ILCAM sono dunque cambiate anche le linee produttive, dislocate in diverse unità produttive.

Prima dell’installazione del software APS (Advanced Planning and Scheduling) CyberPlan, la pianificazione della produzione veniva gestita manualmente e i fogli di lavoro erano in formato cartaceo. Il software gestionale gestiva le distinte base mentre le parti di pianificazione e schedulazione venivano svolte manualmente. La sfida principale consisteva nel gestire un prodotto come quello dei frontali per mobili, caratterizzati da un’elevata numerosità in termini di varianti, il cui quantitativo è molto elevato.

 

La soluzione

Alla fine degli anni ’90 erano poche le aziende che si avvicinavano al mondo degli APS che risultava per lo più sconosciuto. La scelta innovativa del software APS CyberPlan ha permesso all’azienda di fare il passo in avanti desiderato in termini di metodologie di pianificazione consentendo di mantenere il controllo della produzione in tutti gli anni a venire.

La difficoltà rappresentata dall’elevata numerosità di varianti di prodotto è stata risolta grazie al concetto di macro articolo e macro ordine, ovvero un raggruppamento che ha consentito di poter gestire meglio gli aspetti salienti di ogni lotto di produzione, donando maggiori visibilità e gestibilità.

Rispetto alla pianificazione manuale, con CyberPlan si riescono a fare rapidamente varie simulazioni per poter presentare diversi scenari e impatti degli stessi e hanno in qualsiasi momento la situazione della pianificazione aggiornata con la possibilità di lavorare su più campi e su più filtri.

 

Risultati

Tutte le azioni intraprese da ILCAM assieme a Cybertec in questi anni hanno migliorato le performance aziendali, specialmente in termini di lead time, precisione e puntualità.

L’ottimizzazione delle linee e delle materie prime è stata tra le fonti principali di risparmio. Essa infatti ha consentito di produrre una quantità maggiore di prodotti, a partire dalle stesse quantità di materiali, di risparmiare sui tempi e rispettare le date di consegna richieste. Tre obiettivi non facili, specialmente se perseguiti contemporaneamente, che ILCAM ha raggiunto riuscendo al contempo a livellare la produzione su tutte le varie linee.

Il dotarsi di CyberPlan ha permesso inoltre all’azienda di avere in qualsiasi momento informazioni aggiornate sulla situazione della produzione e sul portafogli (diviso per varie tipologie), oltre che della capacità di simulare scenari di produzione, utili alla ricerca del piano ottimo. La soluzione APS inoltre dà la possibilità di lavorare su più campi e su più filtri selezionando e filtrando i dati, cosa che facilita senz’altro l’operatività.

 

Dicono di noi

“Abbiamo trovato sempre grande disponibilità e competenza nel Team di Cybertec, anche l’assistenza è competente e assieme a loro si riesce sempre a trovare la soluzione più opportuna alle nuove esigenze”

“Abbiamo ricordi ottimi sia dell’assistenza che del supporto che sono stati validi proprio in termini di metodologia”.


Case studies collegate

Lafert

 

Settori: Elettromeccanica

Strategie: MTO, ETO, ATO

Integrazioni: JDE, AS400

KPI: +15 Livello di servizio, -30% Tempi di pianificazione

 

Otlav

 

Settori: Metalmeccanico

Strategie: MTS

Integrazioni: Altro

 

Brawo

 

Settori: Metalmeccanico

Integrazioni: JDE

 

Hai bisogno di maggior informazioni?
Entra in contatto con il nostro team

 

Casi di studio

LTC – La Triveneta Cavi
Silca – Dal processo di S&OP alla schedulazione della produzione
Vimar – Pianificazione e schedulazione della produzione
Pietro Fiorentini – Pianificazione e schedulazione della produzione
ABB
Palazzetti