Cerca qui:
 

Un software per la pianificazione e schedulazione della produzione evoluto, efficiente e flessibile

Un APS integrato a JDE

L'azienda

Brawo, oggi parte della Holding Umberto Gnutti S.p.A, è un riferimento mondiale nella fornitura di particolari grezzi e lavorati in ottone, rame ed alluminio.

La realizzazione di prodotti metallici grezzi e lavorati parte dalle barre di ottone, poi trasformate in billette che a loro volta vengono riscaldate e fuse all’interno di appositi stampi, in seguito alla pressatura i prodotti escono nella versione cosiddetta “grezza”, che viene solitamente lavorata e rifinita fino a divenire il prodotto finito.

 

La sfida

Brawo cercava un software gestionale che integrasse anche i processi di pianificazione, tuttavia si era accorta che i moduli per la programmazione della produzione offerti in abbinamento al gestionale risultavano lenti e laboriosi. Gli addetti iniziarono dunque a cercare un software per la pianificazione e schedulazione avanzata della produzione che fosse evoluto, efficiente e flessibile. CyberPlan uscì vincitore dalla software selection, grazie alle qualità e capacità specifiche, e anche grazie all’interfaccia dedicata all’ERP di JD Edwards.

 

La soluzione

In Brawo tutti i reparti vengono gestiti mediante CyberPlan, anche il conto lavoro, ed i reparti stampaggio a caldo e lavorazioni meccaniche vengono gestiti a capacità finita. Ciò significa che viene tenuto conto di vari aspetti, quali le efficienze macchina, così da massimizzare l’accuratezza e corrispondenza dei piani alla realtà.

 

Risultati

Grazie a questo importante progetto di innovazione Brawo ha migliorato notevolmente la gestione della produzione. Per quanto riguarda la pianificazione della produzione nello specifico, Brawo ha visto:

  • un aumento della produttività;
  • un aumento nel livello di servizio grazie al rispetto dei tempi di consegna;
  • un’ottimizzazione dei tempi di set-up;
  • una riduzione del work in progress;
  • una riduzione del lead time.

 

Dicono di noi

Abbiamo migliorato tantissimo il rispetto dei tempi di consegna, e la nostra capacità di fornire in modo rapido ed affidabile le date di consegna

ing. Stefano Patelli
ing. Stefano Patelli
Supply Chain Manager

Case studies collegate

Lafert

 

Settori: Elettromeccanica

Strategie: MTO, ETO, ATO

Integrazioni: JDE, AS400

KPI: +15 Livello di servizio, -30% Tempi di pianificazione

 

Otlav

 

Settori: Metalmeccanico

Strategie: MTS

Integrazioni: Altro

 

IFI

 

Settori: Metalmeccanico, Elettromeccanica

Strategie: MTO, MTS

Integrazioni: SAP

 

Hai bisogno di maggior informazioni?
Entra in contatto con il nostro team

 

Casi di studio

LTC – La Triveneta Cavi
Silca – Dal processo di S&OP alla schedulazione della produzione
Vimar – Pianificazione e schedulazione della produzione
Pietro Fiorentini – Pianificazione e schedulazione della produzione
ABB
Palazzetti