Cerca qui:
 

News

L’industria italiana sta mostrando segni di ripresa, trainata in buona parte dal settore elettromeccanico. Assieme a quello elettronico, il settore elettromeccanico sta agendo da driver della ripresa. L'Italia, in questi due settori è tecnologicamente all'avanguardia e uno dei player principali a livello europeo. Da questi due settori infatti dipende la competitività del reparto manifatturiero e di altri pezzi importanti dell'industria nazionale. "Nel biennio 2017-2018 l’intera filiera elettromeccanica, soprattutto grazie all'elettronica, sarà uno dei principali driver della ripresa dell’industria manifatturiera" Fonte la Repubblica (20 febbraio...

E’ arrivata l’era della produzione a commessa Con l’aumento della richiesta di personalizzazione e l’espandersi della mass customization le produzioni su commessa stanno assumendo un ruolo sempre più importante nel panorama produttivo. Cresce la richiesta di prodotti personalizzati in un mercato che sta cambiando rapidamente e sta diventando sempre più esigente in termini di affidabilità, velocità e flessibilità. Le produzioni a commessa si trovano oggi a gestire la loro naturale complessità affiancandola ad obiettivi di performance sempre più elevati. Controllare e gestire...

Il racconto di come Orthofix International ha costruito una supply chain integrata attraverso una piattaforma web. L'azienda ha inoltre re-ingegnerizzato i processi per creare un sistema di produzione e logistica “a flusso teso” in logica pull. Oltre all'aumento del livello di servizio del 22,5%, il lead time si è ridotto da 12 a una settimana e il magazzino è sceso del 50%. Tratto dal case study di IUNGO.   L'azienda Orthofix International è un'azienda altamente diversificata che opera a livello mondiale nel campo dei dispositivi medicali al fine di...

In un contesto economico sempre più complesso, caratterizzato da una domanda incerta ma anche da forti pressioni sui prezzi che impongono di ridurre ogni spreco, è difficile pensare di poter rispettare le date richieste dai Clienti aumentando le scorte di materiali e capacità. Per restare competitivi occorre migliorare il processo di generazione e gestione delle previsioni e di verifica della loro fattibilità produttiva. Un buon processo previsionale permette di diminuire ampiamente il tempo investito nel processo previsionale, di ridurre dei costi...

Scopriamo come è possibile affrontare e risolvere le problematiche ricorrenti nelle aziende produttrici di cavi per il trasporto di energia e di informazioni attraverso l’utilizzo di strumenti specializzati di pianificazione e schedulazione della produzione. Le principali sfide sono collegate al mondo esterno all’azienda, relativamente alle date di consegna da garantire ai clienti, ma anche interne, volte a ridurre i costi di produzione connessi con frequenti cambi macchina o set-up sulle linee produttive.   Produzione di cavi per il trasporto di energia L’azienda oggetto del progetto è una...

Leader nella produzione di impianti e macchine per l'imbottigliamento SMI S.p.a. è oggi uno dei maggiori costruttori di impianti di imbottigliamento e macchine di imballaggio a livello mondiale. La produzione era caratterizzata da 4 gamme e 100 modelli di prodotto (per circa 300 ordini venduti su configurazione a commessa), da un elevata variabilità delle materie prime, da una molteplicità di fornitori coinvolti e dalla capacità finita dei reparti di produzione.   Migliorare il processo produttivo per sostenere una forte crescita La forte crescita dell’azienda...

Le aziende manifatturiere dotate di ERP, per pianificare e schedulare la produzione, si ritrovano a prendere decisioni importanti su decine se non centinaia di fogli di calcolo Excel. Decisioni che impattano sulle performance della produzione e sull'intero business aziendale in termini di efficienza, livello di servizio e costi di magazzino e WIP.   Vediamo dunque quali sono i rischi derivanti dal pianificare usando fogli di calcolo: 1) Semplici modifiche al piano creano laboriose modifiche al file Excel. In Excel, anche le variazioni più semplici...

Che cosa significa APS? APS è un acronimo anglosassone che sta per Advanced Planning & Scheduling (ovvero un sistema per la pianificazione e schedulazione avanzate). Secondo la definizione data dall’organizzazione APICS, tali sistemi sono: “veri e propri programmi per computer che utilizzano algoritmi e logiche matematiche per questioni di ottimizzazione e simulazione della produzione, col fine di risolvere problemi di schedulazione. Gli APS, grazie a queste tecniche, riescono a gestire contemporaneamente una vasta gamma di limiti della produzione offrendo supporto decisionale alla...

L'ing. Stefano Setti, Senior VP Industrial Operation, ci racconta il percorso di innovazione di Silca, azienda leader nella produzione di chiavi e macchine duplicatrici. La sfida: il passaggio da un modello produttivo manufacturing-driven ad uno market-driven con il supporto di un software di pianificazione e schedulazione a capacità finita. L'intervista al Senior Vice President Industrial Operation KS Segment di Silca. "Con CyberPlan siamo in grado di prendere decisioni rapide grazie alla simulazione di tutta la complessità della nostra azienda in meno di 2 minuti. Il tutto ci...

I processi di S&OP (Sales And Operations Planning) vengono svolti dalle aziende per allineare domanda, offerta e finanza agli obiettivi aziendali. Scopo dei processi di S&OP è dunque quello di fornire al management aziendale un'indicazione riguardo le reali prestazioni delle operations rispetto alla pianificazione finanziaria, per guidarli in una gestione efficace della Supply Chain aziendale che impedisca ottimizzazioni che potrebbero compromettere l'efficienza generale. Si intende dunque allineare in un unico programma obiettivi e strategie provenienti dai mondi apparentemente antitetici di domanda ed...